08/03/12

Adobe Shadow


Oggi parliamo di Adobe Shadow, un'applicativo indispensabile specialmente
per web designer e developer che hanno la necissità di testare i loro prodotti
web su più dispositivi mobile.
Questo software che troviamo nel labs di Adobe ci permette di aprire una
pagina sul browser del nostro pc e avere in real time la stessa pagina aperta
su tutti i dispositivi mobile connessi.


Video Presentazione Ufficiale Adobe

Vediamo ora passo per passo come installare i software di cui abbiamo bisogno
per rendere operativo il nostro Adobe Shadow.

1) Scarichiamo la versione Desktop del software:
- WIN shadow_r1_win_030712.msi (MSI, 12.3 MB)
- MAC shadow_r1_mac_030712.dmg (DMG, 10.3 MB)
Una volta terminato il download, installiamo il nostro software sul dispositivo desktop,
al completamento della procedura si aprirà una finesta che non dovremo più
toccare, dovrà solo rimanere aperta per il corretto funzionamento dell'applicazione.


2) Scarichiamo ora la versione del software per i dispositivi mobile che intendiamo
utilizzare come ambiente di test. Il software mobile è disponibile al momento per iOS
e Android, ma nulla toglie che in futuro lo troveremo su altre piattaforme come
Windows mobile o RIM.
- IOS http://www.adobe.com/go/sd_ios_app
- ANDROID http://www.adobe.com/go/sd_android_app
E' comunque più veloce come procedimento per questa fase cercare "Adobe Shadow"
direttamente nell' AppStore o nell Market Android dal nostro dispositivo mobile.

3) A questo punto installiamo l'estensione per Google Chrome che possiamo scaricare
da questo link http://www.adobe.com/go/sd_chrome_app, se utiliziamo un dispositivo
MAC la procedura di installazione finisce qui, gli utenti windows invece devono
installare Bonjour (nei MAC è gia preinstallato). Il software da installare lo trovate
gia incluso in Shadow andando al percorso:
Win32: \Program Files\Adobe Shadow\BonjourPSSetup.exe
Win64: \Program Files (x86)\Adobe Shadow\BonjourPSSetup.exe


Vediamo ora come funziona questo software:
1) Apriamo l'applicazione desktop
2) Apriamo l'applicazione sui dispositivi
3) Clicchiamo sul pulsantino + presente nell'app sul nostro dispositivo mobile ed
inseriamo l'indirizzo ip della macchina alla quale ci vogliamo connettere.
Se non lo sappiamo apriamo il prompt dei comandi (Esegui -> CMD) e digitiamo
ipconfig ( alla linea IPv4 troviamo l'indirizzo che ci serve).
Confermiamo l'inserimento dell'IP e ci verrà fornita una password per la connessione
che utilizzaremo nel punto 4.

4) Apriamo Chrome e clicchiamo sull'icona di Shadow presente vicino alla barra degli
indirizzi, qui troviamo l'elenco dei dispositivi che richiedono la connessione, inseriamo la
password che ci è stata fornita prima e il gioco è fatto.


Da questo momento tutte le pagine web che verranno aperte in chrome verranno caricate
anche sui dispositivi collegati.


Massimiliano Pighi Web Developer