12/01/12

CONFIGURARE UN “VIRTUAL WIFI” SU WINDOWS 7


Windows 7 ha introdotto alcune funzionalità interessanti, come la possibilità di creare un “Virtual Wifi” e condividere quindi la rete del nostro pc ad altri dispositivi Wifi. In questo modo il nostro pc si trasformerà in un Access Point Virtuale.

Per fare questo non abbiamo bisogno di nessun software, è gia tutto sul nostro pc Windows 7. Vediamo ora nel dettaglio come fare.

Apriamo il Prompt dei comandi con l'utente amministratore del pc (Start > Esegui > CMD) e digitiamo il seguente comando:

netsh wlan set hostednetwork mode=allow ssid=Prova key=Prova123



Ovviamente i valori SSID e KEY dovranno essere da voi personalizzati con il nome della rete che preferite e la password che desiderate.

Dobbiamo ora verificare che il servizio di configurazione automatica della WLAN sia attivo sul nostro computer, per farlo accediamo ai servizi di windows ( Start > Esegui > Services.msc)  e impostiamo automatico come modalità di avvio.



Come ultimo passaggio dobbiamo abilitare la condivisione della rete che vogliamo utilizzare come sorgente per il nostro Access Point Virtuale, andiamo sul centro connessioni ( pannello di controllo > Rete e Internet > Centro Connessioni di rete e Condivisioni > Modifica Impostazioni Scheda ), tasto destro sulla connessione, andiamo su proprietà e successivamente su condivisione la abilitiamo.

A questo punto torniamo sul prompt dei comandi e scriviamo:

netsh wlan start hostednetwork 



A questo punto il nostro Access Point Virtuale è pronto e ci potremo connettere da altri dispositivi sfruttando la connessione del nostro pc.

FONTE: Marco Bissoli
Massimiliano Pighi Web Developer